Il FC Lucca ospita i blues

CALCIO ECCELLENZA - Turno infrasettimanale con la capolista che riceve il Pietramarina. Out Aliboni e Valletta, si profila l’impiego di Sabatini e Petroni. Dubbio De Vita. All’andata i rossoneri s’imposero con un perentorio 4 a 1.

-

Un derby tira l’altro ed anche nel girone di ritorno ce ne sono quattro. Il secondo della serie, dopo quello col Ghivizzano, va in scena nel turno infrasettimanale di Eccellenza, 22esima giornata complessiva di un torneo dominato dal FC Lucca. Dopo il primo pari esterno della stagione a Livorno, i rossoneri tornano a giocare in casa per affrontare il PietrasantaMarina reduce dalla sconfitta interna con la Lampo e confinato al limite di una zona della classifica tutt’altro che tranquilla. Sara’ una gara insidiosa per il Lucca che deve fare i conti con una condizione psicofisica che non pare ottimale. Detto che sono out Aliboni e Valletta, proviamo ad ipotizzare l’undici che calera’ sul prato del Porta Elisa: Casapieri in porta; Devita (o Morandi), Buccellato, Tosto (Melani) e Angeli in difesa; Sabatini, Espeche, Redomi e Fedato a centrocampo, Granito e Petroni in attacco. Anche allora di mercoledi’, era il 28 settembre, FC Lucca e PietrasantaMarina si affrontarono al XIX settembre. Gara vibrante che vide nel pirmo tempo la vivacita’ dei padroni di casa che colpirono subito un palo. A sua volta Tosto calcio’ sul palo un rigore e i versiliesi riuscirono anche a portarsi in vantaggio con un gol di Battaglia. Ma nella ripresa i rossoneri di Lazzini misero in campo tutte loro bocche da fuoco. Lo “Sparviero” Francesconi avvio’ la rimonta che fu poi completata dagli squilli di Redomi, Constantin e Granito a confezionare il roboante 4 a 1 finale. Tra le altre partite di Eccellenza si giocano: Ghivizzano-Pro Livorno, Lammari-Signa e Pisa SC-Fortis.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento