Muore cadendo con il quad in un dirupo

CAMAIORE - Con il quad e' precipitato da un sentiero, e' stato travolto dal mezzo e poi colpito da alcune pietre. E' morto cosi' un uomo di 58 anni, Antonio Basciu, un artigiano abitante a Marina di Pietrasanta.

-

L’incidente e’ avvenuto intorno alle 8 del mattino sull’Alpe di Cima, nella frazione di Metato, nel comune di Camaiore. L’uomo sta facendo un’escursione da solo. A dare l’allarme, nella tarda mattinata, sono stati alcuni passanti che hanno notato le luci accese del quad. Sul posto, non senza difficolta’, e’ intervenuta una squadra dei vigili urbani di Camaiore, ma quando il comandante Carlo Palmerini e il vice Claudio Barsuglia sono giunti sul posto, per Basciu non c’era piu’ niente da fare. I soccorritori hanno allertato gli uomini del Soccorso Alpino che con l’elicottero Pegaso hanno recuperato il corpo senza vita dello sfortunato artigiano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento