Ora Le Mura vede i playoff

BASKET A1 - Le biancorosse passano (59-53) a Pozzuoli ed ipotecano i playoff. Bella prova del complesso di coach Diamanti che ha avuto una super Andrade. Calendario tosto: prima Umbertide in casa e poi la trasferta di Taranto.

-

15_1_12__le_mura.jpg

Orgoglioso della squadra. Parole di Mirco Diamanti, vulcanico coach de Le Mura, dopo il successo delle biancorosse sul parquet di Pozzuoli. Due punti che avvicinano le lucchesi ai playoff, ma che soprattutto rilanciano la squadra dopo le obiettive difficolta’ che hanno caratterizzato la ripresa post-natalizia. Il successo 59-53 giunto al termine di una partita sempre controllata da Le Mura, conforta e da’ una iniezione di grande fiducia anche in vista del difficile impegno con Umbertide e della successiva trasferta a Taranto. Confortano, oltre alla solita grande prova di Mery Andrade, e per fortuna non era la meglio, i progressi di Licia Corradini e Shamela Hampton, ma tutta la squadra ha giocato bene rispolverando le sue proverbiali e migliori caratteristiche. Un aspetto fondamentale e’ poter lavorare bene anche in allenamento per ritrovare la migliore condizione, cercando di recuperare al top Imma Gentile, che non ha ancora smaltito i postumi dell’infortunio alla caviglia. Dando uno sguardo alla classifica i 16 punti incamerati dopo la prima giornata del girone di ritorno sono bottino piu’ che robusto che potrebbe spalancare le porte verso una storica qualificazione ai playoff.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento