Riaperto il sotterraneo S. Martino

LUCCA - Alla presenza del sindaco Mauro Favilla e dell’assessore Moreno Bruni, è stato riaperto il sotterraneo del baluardo S. Martino delle mura urbane di Lucca.

-

Il sotterraneo e’ stato dotato di un sistema di videosorveglianza con 8 telecamere ad infrarossi e di un gruppo di video registrazione collegato in remoto con un computer per il controllo a distanza. All’interno del sotterraneo e’ stato realizzato anche uno spazio che permetterà la realizzazione di mostre e percorsi espositivi. La realizzazione dell’impianto di video sorveglianza dei sotterranei del baluardo S.Martino ha avuto un costo complessivo di 3.500 euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.