Sono del centrosinistra, non del terzo polo

LUCCA - L’Udc corteggia Baccelli. Se rompe con la sinistra, dicono i centristi, potrebbe essere il nostro candidato. Ma il presidente della Provincia declina l’invito.

-

L’apertura a Baccelli e’ arrivata dal consigliere regionale Giuseppe Del Carlo, uno dei principali esponenti lucchesi dell’Udc.
‘Vogliamo sostenere un programma che punti soprattutto sulla societa’ civile – ha detto Del Carlo – anche al di la’ dei partiti’.
‘Nell’ambito del centrodestra – ha detto ancora il consigliere regionale – nessuna pregiudiziale sulla ricandidatura del sindaco uscente Mauro Favilla, anche se una candidatura nuova sarebbe preferibile. Ma serve un chiaro segnale di discontinuita’ con la precedente amministrazione, troppo litigiosa e divisa. Per questo l’Udc guarda con interesse anche a Baccelli. ‘Se dovesse separarsi dagli alleati di sinistra – conclude Del Carlo – potremmo essere interessati ad appoggiare una sua candidatura a sindaco di Lucca’
Secca la replica di Baccelli. ‘Non scarico nessuno – ha detto il presidente – con questa coalizione ho governato bene in Provincia senza dover ricorrere a rimpasti. Mi propongo come candidato di centrosinistra – ha concluso Baccelli – e come tale ho chiesto le primarie a Tambellini’.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento