Viale Europa: testa a testa fra Lucca e Capannori

PIANA DI LUCCA - Il giorno dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza del Comune capannorese che sancisce il senso unico alternato per i mezzi pesanti, il prefetto ha convocato i rappresentanti dei due municipi.

-

Il sindaco Del Ghingaro ha spiegato che non fara’ marcia indietro perche’ l’obiettivo del provvedimento era e rimane riportare l’attenzione sull’inquinamento che attanaglia il suo territorio e le criticita’ di una viabilita’ alternativa mai realizzata. Dall’altra parte il sindaco di Lucca Mauro Favilla ha annunciato delle possibile contromisure. ‘’Capannori si lamenta per il passaggio di 750 camion al giorno – ha detto Favilla -, Lucca ne sopporta 7.500 e solo parte di questi si fermano a Lucca, mentre più del 70% prosegue lungo la Valle. Anche io avevo pensato tempo fa di frenare il traffico pesante sulla circonvallazione, m,a poi ho considerato i problemi per le attivita’ economiche’’. Insomma, la questione e’ piu’ che mai aperta. Al termine della riunione il prefetto ha preso l’impegno di scrivere a Roma per sottoporre la situazione all’attenzione del nuovo Ministro delle Infrastrutture. L’ennesimo tentativo per sbloccare una situazione che va avanti da decenni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento