Allarme CNA edilizia: imprese artigiane a -4,2%

PROVINCIA DI LUCCA - L'artigianato perde ancora terreno e fa registrare un calo del -4,2%. Le preziose indicazioni arrivano dall’indagine "Trend" di Cna che fotografa l’economia artigiana secondo i dati di contabilità.

-

L’analisi della stato di salute del comparto è infatti uno dei grandi temi sul tappeto per il settore, assieme alla realizzazione del Piano Operativo della Sicurezza, al ruolo della Cassa Edile Regionale e la formazione. In particolare proprio il settore edile, che vale quasi la metà del volume d’affari generato dall’artigianato lucchese con oltre 122 milioni di euro, rispetto al 1 semestre del 2010, si è visto ridurre di 1,5 milioni di euro il fatturato complessivo. Ciononostante per Lucca si tratta di una diminuzione contenuta rispetto alla contrazione regionale, che è stata del 3,2%.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento