Avvocati in sciopero contro le riforme della giustizia

LUCCA - Si sono conclusi i due giorni di astensione dal lavoro proclamati dagli avvocati italiani per protestare contro i provvedimenti normativi, in ambito forense, messi in atto sia dal Governo Berlusconi che da quello Monti.

-

24_02_12_avvocati.jpg

Venerdì mattina i professionisti lucchesi si sono riunuti per ribadire ancora il loro no a questi interventi che – secondo gli avvocati – “seguono un disegno preciso per indebolire la categoria, a vantaggio di coloro che sostengono un concetto autoritario del processo, con minor tutela per gli imputati”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento