Avvocati in sciopero contro le riforme della giustizia

LUCCA - Si sono conclusi i due giorni di astensione dal lavoro proclamati dagli avvocati italiani per protestare contro i provvedimenti normativi, in ambito forense, messi in atto sia dal Governo Berlusconi che da quello Monti.

-

Venerdì mattina i professionisti lucchesi si sono riunuti per ribadire ancora il loro no a questi interventi che – secondo gli avvocati – “seguono un disegno preciso per indebolire la categoria, a vantaggio di coloro che sostengono un concetto autoritario del processo, con minor tutela per gli imputati”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.