Centro benessere con massaggi a luci rosse

LUCCA - I Carabinieri hanno messo i sigilli ad un centro benessere dove venivano effettuati massaggi a sfondo sessuale. Arrestato un cinese di 54 anni che gestiva il centro dove lavoravano tre connazionali di 25 anni.

-

Massaggi speciali che finivano in prestazioni a luci rosse. Non veri e propri amplessi, ma comunque atti sessuali. I clienti, tutti uomini, arrivavano da mezza Toscana per incontrare tre massaggiatrici cinesi di 25 anni che esercitavano nel centro benessere Rong Chang attivo da alcuni mesi in via Tonelli, nel popoloso quartiere di Sant’Anna. A gestire l’attivita’ era un cinese pregiudicato di 54 anni, Gao Xi, arrestato dai Carabinieri della stazione di San Concordio e del Radiomobile, che per giorni sono stati appostati fuori dal centro. I militari hanno fermato decine di clienti che hanno confermato quanto avveniva in quelle piccole stanze attrezzate con idromassaggi, lettini, olii profumati e luci soffuse. Al momento giusto i Carabinieri hanno fatto irruzione sorprendendo un cliente che aveva appena finito di sottoporsi ad uno dei trattamenti speciali. I massaggi costavano da 70 a 120 euro a seconda della durata ed il centro rimaneva aperto dalle 10 del mattino alle 10 della sera. I Carabinieri, che nel corso del blitz hanno sequestrato 3.600 euro, hanno anche accertato che il cinese che gestiva la struttura, in alcuni casi, accompagnava i clienti che non avevano abbastanza soldi a prelevare contante da un vicino sportello bancomat. L’uomo e’ adesso accusato di sfruttamento della prostituzione aggravato e rischia, in base alla celebre legge Merlin, una pena da quattro a dodici anni. L’attivita’ del centro benessere era pubblicizzata anche mediante un sito internet nel quale venivano descritte le specialita’ della casa. Il continuo via vai di uomini e ragazze in abiti succinti era stato da tempo notato anche dagli abitanti della zona ed era diventato argomento di chiacchiere piccanti in tutto il quartiere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento