Corsi di formazione per nuovi strumenti didattici

LUCCA - Sono oltre 300 i docenti delle scuole della provincia che partecipano, in questi giorni, ai corsi di formazione sulle nuove tecnologie didattiche, organizzati in San Micheletto dalla Fondazione Cassa di Risparmio.

-

L’iniziativa segue lo stanziamento da 730.000 euro effettuato negli ultimi due anni dall’ente di San Micheletto, attraverso il quale tantissime scuole lucchesi, dalle materne alle medie, dalle elementari fino ai licei e agli istituti superiori, si sono dotate di supporti tecnici e informatici per migliorare la modalità della didattica e dell’apprendimento. Il presidente Arturo Lattanzi ha annunciato che la Fondazione continuerà su questa strada, portando avanti anche i progetti sul miglioramento delle strutture con un investimento da 14 milioni di euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento