Crepe nel solaio: aule chiuse

CAPANNORI - Nella scuola materna di Marlia i tecnici del Comune hanno scoperto delle crepe nel solaio e hanno chiuso una parte dell’edifico per il rischio di crolli.

-

A Marlia, nella scuola materna, il Comune ha chiuso due classi all’attivita’ didattica a causa di una serie di crepe nel soffitto, venute alla luce durante il sopralluogo dei tecnici dopo l’ultima scossa di terremoto. Gli ingegneri, vista la presenza delle crepe nell’intonaco, hanno approfondito il saggio ed e’ emerso che il soffitto presenta della lesioni. L’assessore alla Scuola, Leana Quilici, ha dunque deciso di chiudere le aule per problemi di sicurezza e ha gia’ predisposto i lavori per la ristrutturazione dei solai. Questo comportera’ lo spostamento di cinque sezioni nella primaria di Marlia. Critica la posizione del consigliere comunale del Pdl Daniele Lazzareschi, secondo cui quelle crepe erano presenti da anni. Lazzareschi ha anche annunciato che segnalera’ la questione alla commissione ministeriale scolastica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento