E’ stata rivoluzione di gennaio

CALCIO 1a DIV. - Viareggio molto attivo nella sessione invernale di mercato. Otto partenze ma anche sei arrivi con le chicche Gazzoli e Zaza. Intanto la squadra prepara la gara interna contro il forte Taranto.

-

Archiviata la sconfitta di Avellino il Viareggio punta dritto verso la fase piu’ calda e decisiva del campionato di 1a divisione. La battuta d’arresto in terra irpina complica in modo forse decisivo le chances di salvezza-diretta delle zebre ma certamente non quelle di strappare la permanenza in categoria attraverso i playout. Ma li’ bisognera’ arrivarci col miglior piazzamento possibile. Doppia seduta mercoledi’ per la truppa di Bertolucci che recupera Fiale e Conson in vista della gara interna contro il Taranto. Nel frattempo la societa’, tramite l’alacre lavoro del DS Giovanni Dolci (nella foto), si e’ mossa con dinamismo sul mercato di gennaio. Otto partenze e sei arrivi per un saldo finale di una rosa ridotta di due unita’. Sul piano tecnico la squadra ha perso un elemento validissimo come Nicolo’ Brighenti, passato al Vicenza, ma ha acquisito due giocatori del calibro del portiere Massimo Gazzoli e dell’attaccante Simone Zaza, gia’ protagonisti assoluti nella vittoriosa gara interna con la Spal. Ma c’e’ curiosita’ per verificare anche le qualita’ degli ultimi due arrivati del 31 gennaio: Luca Berardocco ed Eros Pellegrini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento