In centomila al Carnevale

VIAREGGIO - Dopo aver già riscaldato il corso di martedì grasso, il sole è tornato a splendere anche sul quinto corso del Carnevale: alla fine erano circa in centomila sul lungomare.

-

Dopo aver gia’ riscaldato il corso di martedi’ grasso, il sole e’ tornato a splendere anche sul quinto corso del Carnevale di Viareggio, il corso detto della Tabernella, richiamando sul lungomare decine di migliaia di persone. Alla fine erano circa in centomila sul Lungomare. Quattrocentomila euro l’incasso reso noto dalla Fondazione, il migliore di quest’anno. La folla ha fatto da degna cornice all’uscita degli undici carri di prima categoria, le sei costruzioni di seconda categoria, le mascherate in gruppo e le maschere isolate.
Nel bel mezzo della festa, tra coriandoli e musica, e’ stato riproposto anche l’appello per la liberazione Rossella Urru, la cooperante rapita in Algeria lo scorso ottobre.
Garn finale del carnevale il prossimo weekend. Sabato 3 marzo dalle 19 alle 22 si svolgerà il corso in notturna. Subito dopo inizierà la Grande notte bianca di Burlamacco con musica e intrattenimento sul lungomare.
Domenica 4, invece, chiusura con il corso mascherato straordinario di chiusura, voluta dalla Fondazione per recuperare sui disastrosi incassi delle prime tre uscite di quest’anno, penalizzate dal maltempo.
La sfilata finale inizierà alle 14.30 e si protrarrà fino alle 18. Al termine Radio Carnevale leggerà i verdetti delle giurie di carri e mascherate.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento