In mostra i Segni del sacro

LUCCA - Apre i battenti nei locali della fondazione Banca del Monte in piazza San Martino la mostra personale dell’artista Jacopo Da San Martino intitolata 'Segni' e dedicata a Santa Zita.

-

Da San Martino affronta il tema del sacro e del trascendente attraverso il suo stile pittorico legato alla tradizione del disegno, rivisitata attraverso il superamento della forme figurative. Un nuovo approccio al tema del sacro, questo è in ultima analisi la serie dei lavori che porta in mostra alla Fondazione. Un percorso fatto attraverso un omaggio alla figura della Santa lucchese e ai suoi miracoli che appunto agli occhi del pittore sono i segni attraverso cui si manifesta la sacralità. Da San Martino è un giovane pittore lucchese che comincia la sua formazione presso il Liceo artistico della città per poi continuare gli studi a Carrara all’accademia di Belle Arti. “Nella pittura di Da San Martino la pratica artistica – dice il critico d’arte della Fondazione, Marco Palamidessi – è una conteplazione e una ricerca in un continuo anelito che porta ad avvicinarsi al sacro” . Una sorta di trascendenza artistica che attraverso la pittura dopo la fase conoscitiva apre strade nuove ed esperienze imprevedibili.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento