Inaugurata la palestra al campo Martini

LUCCA - A soli nove mesi dall’inizio dei lavori, eseguiti a tempo di record, ha aperto i battenti la nuova palestra del campo scuola di atletica leggera Martini, in via delle Tagliate.

-

A soli nove mesi dall’inizio dei lavori, eseguiti a tempo di record, ha aperto i battenti la nuova palestra del campo scuola di atletica leggera Martini, in via delle Tagliate. La struttura coperta, di mille metri quadrati, e’ stata realizzata dietro la pista di atletica, a fianco dell’area dedicata ai lanci. Ospita un rettilineo a 6 corsie della lunghezza di 50 metri, ideale per l’allenamento invernale dei velocisti, oltre alla pedana del salto in lungo e con l’asta e tutte le altre attrezzature per la pratica dell’atletica indoor. E’ inoltre dotata di un campo polivalente per il basket e la pallavolo. Alla cerimonia d’inaugurazione, allietata dalla presenza di centinaia di bambini, sono intervenute le autorita’ cittadine, guidate dal sindaco di Lucca Mauro Favilla, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Arturo Lattanzi, i rappresentanti del Coni, della Fidal e della Virtus. E il capitano della nazionale italiana di atletica leggera, il martellista Nicola Vizzoni. “Il progetto – ha spiegato il sindaco Favilla – è nato dall’esigenza di trovare un’alternativa alla Palestra Bacchettoni, da tempo non più utilizzata per attività sportive’. La nuova struttura potrà infatti essere utilizzata anche dalle scuole per le ore di educazione fisica. La spesa complessiva, di circa 950mila euro, è stata coperta dal Comune di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio, dall’Atletica Virtus e dalla Regione Toscana, mentre la Scuola edile ha realizzato la pavimentazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento