Krav maga, l’autodifesa arriva da Israele

LUCCA - A Sant’Alessio seminario di Eyal Yanilov, maestro del sistema di autodifesa adottato anche dall'esercito israeliano e adatto a donne e uomini di ogni età.

-

Queste sono alcune delle tecniche del Krav maga, un sistema di autodifesa estremamente efficace, adottato anche dall’esercito israeliano e adatto a donne e uomini di ogni età.
A darne dimostrazione a Lucca e’ arrivato Eyal Yanilov, primo maestro e tra i padri fondatori del Krav maga.
Yanilov e’ stato ricevuto in Comune dall’assessore allo sport Lido Moschini e successivamente ha partecipato ad un seminario alla palestra delle scuole elementari di Sant’Alessio.
Il sistema di autodifesa israeliano, ha spiegato Yanilov, si basa su una serie di tecniche istintive, rapide, ed efficaci che annullano la differenza di forza tra uomo e donna. A differenza delle arti marziali in generale, che richiedono una particolare preparazione sportiva spesso preceduta da anni di allenamenti per poter acquisire la padronanza dei movimenti, il Krav maga è un sistema di rapido apprendimento, che non richiede particolare prestanza fisica e, proprio per questo, adatto a tutti. Il Krav maga è utile contro aggressori a mani nude, ma anche contro attacchi con coltelli, bastoni, bottiglie e minacce con pistole e fucili.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento