La Confcommercio con gli operatori di Pulia

LUCCA - Il futuro del mercato ortofrutticolo di Pulia va salvaguardato, in ogni modo. E’ questo il messaggio arrivato dall’incontro fra la Confcommercio e gli operatori che entro l’anno dovranno abbandonare la struttura.

-

Il presidente provinciale Ademaro Cordoni e il direttore Rodolfo Pasquini hanno dato il proprio appoggio agli addetti del mercato. “Il Comune puo’ fare della struttura quello che vuole, ma almeno che trovi un’alternativa – ha detto Rodolfo Pasquini”. Secondo indiscrezioni la destinazione d’uso del mercato è passata da commerciale a residenziale. Qui, insomma, dovrebbero essere realizzati uffici o appartamenti. Le soluzioni alternative ci sono: rimanere in Pulia sfruttando solo un’ala della struttura, oppure individurare un altro sito. In questo momento di campagna elettorale i rappresentanti degli imprenditori e gli stesso operatori puntano al ruolo dei candidati sindaco. Per questo sono fiduciosi, ma sono pronti anche a manifestazioni pubbliche.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento