La matematica passa dal derby

CALCIO - Il Fc Lucca spera di aggiornare il countdown verso la serie D già domenica sera ma la gara con la Fortis Lucchese, come tutti i derby, nasconde mille insidie.

-

Qualche complicazione in più è arrivata dall’infermeria: mister Lazzini non saprà, fino all’ultimo, se potrà schierare De Vita e Fedato. Chi sarà senz’altro della partita, invece, è Aliboni, al rientro dalla squalifica. Nell’andata al “Porta Elisa” il Fc Lucca si impose 2-1, gara risolta nella ripresa con un micidiale uno-due firmato Granito-Constantin e gol degli ospiti allo scadere. Per la Fortis, oggi fuori dalla zona “rossa” dei playout, il derby di ritorno va letto in una prospettiva opposta, forse addirittura più delicata, rispetto a quella degli avversari: mettere in cassaforte punti salvezza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento