L’ArcAnthea recupera a Castelnovo

BASKET DNB - Mercoledi’ sera trasferta sul parquet degli emiliani. Partita insidiosa che i biancorossi vogliono vincere per restare nella scia del Castellanza. Intanto la societa’ pensa ad un clamoroso ritorno sul mercato.

-

28_2_12__arcanthea.jpg

Importante recupero per l’ArcAnthea Pall. Lucca di scena mercoledi’ sera sul parquet del Castelnovo Coopsette. Quella sul campo degli emiliani sara’ la prima di due trasferte che nel giro di quattro giorni portera’ Drocker & C. ad affrontare anche il Costa Volpino. Chiaro che coach Russo, anche alla luce delle ultime brillanti prestazioni, chiede bottino pieno. Quattro punti per alimentare morale e classifica e restare incollati, perlomeno in scia della capolista Castellanza. E poi d’altronde chiudere la regular-season al secondo posto darebbe buoni vantaggi anche ai playoff dove si spera di riavere Diego Zivic anche se non ci sono certezze sui tempi di recupero del forte giocatore triestino. Ecco perche’ i patron Susanna e Auricchio sono pronti a rimettere mano al portafogli. E radiomercato gracchia gia’ i primi nomi: Liburdi (Sogema Fortitudo), Quaglia e Malagoli (Virtus Bologna) e Rotella (ex-Claag Firenze). Tutti giocatori oltre i due metri, di ruolo ala-centro, ovvero 4-5. Per la serie: a fine stagione meglio non avere rimpianti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento