Le Mura batte Cagliari e va ai playoff

BASKET A1 - Bella vittoria delle biancorosse che superano in scioltezza (71-56) il Cus Cagliari. La squadra di Mirko Diamanti approda ai playoff con cinque giornate di anticipo. Domenica trasferta a Faenza.

-

19_2_12__le_mura_basket.jpg

La squadra lucchese vuole un sollecito riscatto al Palatagliate dopo l’inopinata e sorprendente sconfitta di Alcamo. La grinta e la rabbia sono quelle dei giorni migliori. Parte forte la compagine di coach Diamanti che ha in Bagnara ed Hampton le proprie trascinatrici, oltre ad una Willis “mostruosa” sotto i tabelloni. Il primo-quarto si chiude con le biancorosse gia’ avanti 23 a 15. Progressione notevole di Lucca che macina canestri e punti pesanti. Anche la Andrade dimostra di star meglio sul piano fisico e questo e’ confortante in prospettiva playoff. Gia’ perche’ in palio c’e’ anche la matematica qualificazione alla poule-scudetto e con ben cinque giornate di anticipo. La gara prosegue senza strappi ne’ tantomeno particolari sussulti. All’intervallo lungo il tabellone recita: Le Mura-Cus Cagliari 44 a 27. Vantaggio ampio e rassicurante e partita come suol dirsi congelata. Anzi Lucca allunga giocando un bel basket in assoluta scioltezza. alla fine del terzo minitempo Le Mura conduce 62 a 36. L’ultimo quarto e’ pura accademia e la squadra di Diamanti si limita a controllare il match che si chiude sul punteggio di 71 a 56. Hampton, Ruzickova, Bagnara, Andrade e Willis in doppia cifra. Una vittoria che vale la qualificazione ai playoff con ben cinque giornate di anticipo e che consente anche di agganciare la Pool Comense al terzo posto. Domenica prossima trasferta non impossibile a Faenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento