Le Mura va ko a Faenza

BASKET A1 - Partita avvincente con la squadra lucchese sempre sotto nel punteggio. La formazione di Diamanti non ha avuto il giusto approccio alla gara. Bene Bagnara e Andrade. E domenica supersfida allo Schio campione d’Italia.

-

28_2_12__le_mura_basket.jpg

E’ la 18esima giornata di A1 e lentamente ci si avvicina alla conclusione della regular-season. Sul campo delle romagnole del Roberta Faenza coach Diamanti chiede alle sue ragazze una prova d’orgoglio ma soprattutto la difesa del terzo posto in classifica. Partenza al fulmicotone delle faentine che si portano subito avanti con Santucci ed Eric sugli scudi. Nelle fila biancorosse Andrade e Bagnara tengono a galla la squadra che pero’ sembra impacciata e stenta a carburare. Non a caso il primo-quarto si chiude sul 27-16 a favore delle romagnole. Lucca non e’ brillante ed intensa. Diamanti prova a gettare nella mischia Gentile e Favilla. Solo al 15’ arrivano anche i primi punti della Willis mentre latita in modo preoccupante, almeno a referto, la Hampton che pero’ ha gia’ catturato tre rimbalzi. Finalmente Le Mura pare salire di tono ed accorcia nel punteggio. Spettacolare Bagnara che va subito in doppia cifra. Al 19esimo e’ aggancio sul 30 a 30 mentre all’intervallo lungo il tabellone recita: Faenza 38, Lucca 34. Partita comunque riaperta e tutta da giocare. Al ritorno in campo Faenza prova a scappar via e piazza un significativo parziale di 5 a 0. Fuori Imma Gentile (5 falli) e le rotazioni per Diamanti diventano poche, anzi scarne. Tuttavia il carattere non manca alle biancorosse che si riportano sotto sul 43-42 al 25esimo. Ma Faenza puo’ contare su una Eric devastante. Tutte le volte che Le Mura prova a tornare sotto la squadra lucchese viene inesorabilmente respinta. Finisce infatti con la vittoria di Faenza per 74 a 62. E domenica arriva lo Schio campione d’Italia in una sfida dai tanti sapori. Tra mille risvolti e rivincite.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento