San Lorenzo e la palestra chiusa da mesi

LUCCA - Una palestra agibile, ma chiusa per motivi economici; i bambini dell’adiacente scuola primaria costretti a fare ginnastica nell’androne. E’ l’incredibile storia della palestra di San Lorenzo a Vaccoli.

-

La struttura e’ chiusa da circa otto mesi: da quando la societa’ sportiva che la aveva in gestione ha disdetto il rapporto con il Comune e ha staccato tutte le utenze. Per riattaccare il gas, l’amministrazione comunale dovrebbe effettuare alcuni lavori di adeguamento all’impianto di riscaldamento, ma i soldi non ci sono e cosi’ la palestra rimane chiusa. Il circolo locale del Pd ha lanciato un nuovo appello affinche’ la giunta Favilla faccia un piccolo sforzo: secondo indiscrezioni basterebbero 20.000 euro per riaprire la struttura. L’assessore allo sport Lido Moschini ci ha confermato la situazione. ‘’Stiamo cercando una societa’ che prenda in gestione la palestra e ci aiuti a sostenere le spese – ci ha detto -. In questo momento siamo obbligati a fare i conti con un budget sempre piu’ limitato’’. L’appello a societa’ e privati e’ stato lanciato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento