Si schianta contro l’auto dei Carabinieri e muore

CAPANNORI - Un uomo di 78 anni, Natale Cataldo Morgione, e' morto schiantandosi con la sua auto contro una pattuglia di Carabinieri dopo aver travolto uno scooter. In tutto i feriti sono cinque.

-

Incidente mortale poco dopo mezzogiorno sulla via Pesciatina, all’altezza di Lunata. Ecco come sono andati i fatti secondo una prima ricostruzione operata dai militari dell’Arma. Morgione era a bordo di una Chevrolet Matiz assieme alla moglie e alla figlia e stava procedendo lungo la Pesciatina in direzione Lunata. Improvvisamente, forse a causa di un malore, ha perso il controllo del mezzo ed e’ finito nella corsia opposta dove ha travolto un uomo che era in sella ad uno scooter. Dopo alcune decine di metri si e’ schiantato contro una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Capannori. Natale Cataldo Morgione e’ morto sul colpo e rimane da accertare se abbia perso la vita per il malore, che sarebbe all’origine dell’incidente, oppure per lo schianto. Il guidatore dello scooter ed i due Carabinieri hanno riportato ferite importanti, ma non sarebbero in pericolo di vita. Sono adesso ricoverati all’ospedale di Lucca. Ferite anche la moglie di Morgione, trasportata in elicottero all’ospedale di Pisa e la figlia che e’ invece stata ricoverata al Campo di Marte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento