Sorpresi ladri di appartamenti

LUCCA - La Squadra Mobile della Questura ha sgominato una banda di ladri di abitazioni. Arrestato uno dei componenti, Alfred Coniku, albanese di 28 anni. Ricercati gli altri due.

-

copia_di_copia_di_12_10_10_polizia_prostituzione2.jpg

La banda aveva iniziato il proprio sabato sera di razzia in via per Corte Sandorini, a Nave, tentando di entrare in un’abitazione. I ladri erano pero’ stati sorpresi dalla padrona di casa che stava rincasando ed erano fuggiti. La signora pero’ ha subito avvertito la Questura, segnalando il tipo di auto, una Nissan e la targa. Trascorrono pochi minuti e un residente nella zona sorpende i soliti tre mentre stanno tentando di entrare in una casa di via Parri a Sant’Anna. I tre scapanno ancora, tentando stavolta di investire il malcapitato testimone, che a sua volta segnala subito il fatto al 113. Le pattuglie della squadra mobile a quel punto convergono su Sant’Anna e sorprendono i tre che, incredibilmente, stanno tentando per la terza volta un furto, stavolta ai danni di un residence sulla Traversa 1 di via delle Tagliate, dietro piazzale Italia. Dopo una beve colluttazione gli agenti bloccano il guidatore della Nissan, mentre i suoi due complici riescono a fuggire. Alla cattura ha anche assistito il sindaco di Lucca Mauro Favilla, residente nella zona, che si e’ complimentato con gli agenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento