Spiraglio Ciet: la Site assumerà 18 lavoratori

LUCCA - Mercoledì pomeriggio in Regione la Site, la società di Bologna che sta acquisendo i lavori di Ciet per conto di Telecom su Lucca e Garfagnana, ha annunciato che è pronta ad integrare 18 dipendenti.

-

23_02_12_ciet.jpg

Per il futuro della Ciet in provincia di Lucca, ormai, non ci sono più speranze, ma per i lavoratori dell’azienda che lavora in subappalto per grandi aziende di telecomunicazioni si è aperto uno spiraglio importante. Mercoledì pomeriggio in Regione la Site, la società di Bologna che sta acquisendo i lavori di Ciet per conto di Telecom su Lucca e Garfagnana, ha annunciato che è pronta ad integrare 18 dipendenti. “Per gli altri ci sarà da attendere – ha spiegato la SITE – per capire il volume di lavoro”. La notizia insomma è positiva ed è stata accolta con soddisfazione dai sindacati, anche perchè la situazione per i 45 lavoratori lucchesi non è semplice. La Ciet ha ormai perso il mercato nella Piana, nella Garfagnana, a Viareggio e a Massa e i suoi dipendenti non ricevono più lo stipendio da cinque mesi. L’azienda ha intenzione di chiedere la cassa integrazione straordinaria, ma la procedura non è stata ancora conclusa e nel frattempo i lavoratori sono alle prese con grabi problemi finanziari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento