Tre arresti per spaccio a Lido

CAMAIORE - I carabinieri di Viareggio hanno arrestato a Lido tre cittadini stranieri, due egiziani e un tunisino, di 28, 25 e 22 anni, accusati di spaccio di droga e ricettazione.

-

I militari hanno fatto irruzione domenica nella loro abitazione, in via Marconi a Lido di Camaiore, sorprendendoli mentre stavano confezionando cocaina, venti grammi in tutto, per la vendita. Dalla perquisizione sono saltati fuori anche cellulari, pc e fotocamere, risultate rubate. In molti casi i tossicodipendenti infatti pagavano la dose cedendo in cambio apparecchiature elettroniche.
I tre arrestati sono risultati privi di permesso di soggiorno e con precedenti penali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento