Alla scoperta del bene più prezioso

CAPANNORI - In occasione della giornata mondiale dell’acqua, istituita dall’Onu, Acque Spa ha aperto le porte della centrale idrica di Paganico agli alunni delle scuole capannoresi.

-

Ai bambini sono stati mostrati i pozzi di emungimento dell’acquedotto, le otto elettropompe che alimentano i serbatoi di distribuzione a nord e sud del Comune e la cabina elettrica di trasformazione.
Per servire quindici frazioni capannoresi, coprendo quasi tutto il territorio comunale, l’impianto eroga in media ogni anno 42 litri d’acqua al secondo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento