Andreucci da padrone al Ciocco

MOTORI - Il campione garfagnino ha chiuso al comando la prima tappa davanti a Scandola e Perico. Ritiro di Rudy Michelini sulla PS 4 dell'Orecchiella. Sabato la seconda tappa con altre 7 PS: Molazzana, Bagni di Lucca e Il Ciocco.

-

24_3_12__andreucci.jpg

Avvincente e spettacolare rally del Ciocco che apre le danze del CIR 2012. 48 gli equipaggi al via da Castelnuovo Garfagnana. Pronti, via e subito Paolo Andreucci va all’attacco. Il sei volte campione italiano si aggiudica le prime quattro speciali infliggendo distacchi importanti ma ancora non decisivi a Scandola, Perico e Gamba. Sfortunato invece Rudy Michelini: il pilota lucchese e’ costretto al ritiro per un’uscita di strada nel corso della quarta PS dell’Orecchiella. L’ultima tornata nel pomeriggio conferma la leadership di un impeccabile Andreucci mentre e’ serratissima la lotta tra Scandola e Perico per il secondo posto. Piu’ lontani Gamba e Signor. Solo 36 equipaggi dei 48 partiti hanno completato la prima tappa. Sabato mattina si riparte di buon’ora per la seconda e decisiva giornata. Da affrontare altre 7 PS: ovvero due volte Molazzana e Bagni di Lucca (la piu’ lunga della corsa coi suoi quasi 20 chilometri) e tre volte lo spettacolare Il Ciocco all’interno della tenuta. Arrivo alle 18 nella centralissima Piazza Umberto a Castelnuovo Garfagnana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento