Apre la Domus romana di palazzo Orsucci

LUCCA - Aprirà al pubblico questo sabato la Domus romana del Fanciullo sul delfino, una delle scoperte archeologiche più interessanti che sia avvenuta a Lucca negli ultimi anni.

-

28_03_2_domus_aurea.jpg

Nei sotterranei di Palazzo Orsucci, il proprietario, Giuseppe Bulleri, ha deciso di realizzare una vera e propria area archeologica privata visitabile. L’edificio, di cui sono stati ritrovati i muri perimetrali e alcuni pavimenti, è risalente al I secolo a.C. Le pareti della casa erano ornati da intonaci dipinti, di cui sono stati recuperati numerosi frammenti. Gli scavi sono stati condotti da Elisabetta Abela, Serena Cenni, Alessandro Giannoni sotto la direzione di Giulio Ciampoltrini, della Soprintendenza della Toscana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento