FC Lucca passa anche a Pescia

CALCIO ECCELLENZA - Ancora una vittoria dei rossoneri che superano (2-0) il PesciaUzzanese e mantengono la loro imbattibilita’ esterna. Reti di Granito e Fedato. Nel finale espulso Buccellato sul rigore fallito dai pistoiesi.

-

18_3_12__fc_lucca.jpg

Allo stadio dei Fiori di Pescia inizialmente Lazzini recupera Guidi e schiera in avanti il tandem Granito-Francesconi. Out invece Tosto che al centro della difesa viene rilevato da Espeche. La squadra rosonera vuol mantenere la propria imbattibilita’ esterna e ha sempre nel mirino il record di 81 punti della Pianese. Nonostante il campionato gia’ archiviato molti i tifosi al seguito della squadra. Avvio imperioso dello squadrone rossonero che al 10’ e’ gia avanti grazie a Granito che segna il gol del vantaggio: retropassaggio sbagliato di un centrocampista avversario, palla che rimbalza, al limite dell’area, davanti al centravanti che lascia partire un tiro di sinistro di collo pieno che fa secco il portiere Niccoli. Ma i locali non stanno a guardare e al 17esimo ci vuole un grande Casapieri che respinge, a terra, un tiro ravvicinato, sia pure angolato, di Salvetti. Alla mezz’ora esce Francesconi ed entra Petroni. Al 43esimo il FC Lucca raddoppia: fallo di Moriani al limite dell’area su Petroni ed ammonizione. Batte la punizione Angeli che serve Fedato che brucia Niccoli con un destro rasoterra. Nella ripresa il Pescia cerca di reagire ma trova sempre un Casapieri attento. In realta’ al 33esimo il Pescia potrebbe riaprire la partita ma Salvetti calcia sul palo un rigore. Sull’azione del penalty da segnalare l’espulsione ddi Buccellato e FC Lucca che rimane in 10. Ma nel finale non succede altro. Il FC Lucca incamera un altro successo di una stagione da record con l’obiettivo degli 81 punti sempre piu’ concreto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento