I nuovi parcheggi del centro storico

LUCCA - Proseguono a ritmo serrato i lavori per la riorganizzazione dei posti auto per residenti e non, nell'area del centro storico. Obiettivo del sindaco Favilla ottenere 160 nuovi stalli per i residenti e i visitatori.

-

9_03_12_parcheggilucca.jpg

Proseguono a ritmo serrato i lavori per la riorganizzazione dei posti auto per residenti e utenti della città nell’area nel centro storico. Da lunedì prossimo inizieranno i lavori per disegnare le nuove strisce gialle: alla fine il Comune otterrà 87 nuovi stalli gialli per i residenti e 82 blu per i visitatori.
Le zone della città dove verranno realizzati 24 nuovi stalli per residenti sono Corso Garibaldi, via Carrara, via Bacchettoni, via Michele Rosi, piazza San Francesco, via San Niccolao, via del Calcio e la Piazzetta dell’Alba. I restanti 45 per arrivare a 87 si otterranno lasciando libertà di sosta nell’orario serale, dalle 20 alle 8, dove sarà rimosso il cartello di divieto di sosta ovvero in piazzale Verdi, via del Loreto, via San Giorgio, via Sant’Agostino, via della Cavallerizza, piazza San Frediano lato chiesa, via dell’Arcivescovato e via Vallisneri. Altri 82 stalli per visitatori, le strisce blu, verranno realizzati in piazza Santa Maria, via del Molinetto, via Vittorio Emanuele, piazza della Casermetta, via Boccherini.
“Tutto questo perché – spiega il sindaco – stiamo realizzando in anticipo, nuovi posti auto a pagamento in sostituzione di quelli della Caserma Lorenzini e dell’ex Manifattura che non saranno inutilizzabili con l’avvio dei lavori per la riqualificazione di tutta quell’area Piuss”. I nuovi posti saranno 160.
Ad annunciare il provvedimento a gennaio era stato lo stesso sindaco Mauro Favilla, che comunque come dice lui stesso, non è riuscito a realizzare uno stallo per ogni famiglia, come era sua intenzione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento