La satira sullo sport secondo gli studenti

FORTE DEI MARMI - Piccoli disegnatori satirici crescono. Successo per la terza edizione del concorso umoristico “La satira a scuola. Si fa per sport” indetto dal museo di Forte dei Marmi.

-

Il mondo dello sport e’ stato rivisto attraverso la lente della satira e messo su carta dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado Guidi di Forte dei Marmi. Gli spunti per fare satira nel nostro paese non mancano e gli studenti li hanno colti sapientemente traendone lavori che evidenziano le carenze e le contraddizioni del mondo dello sport. Giocatori di volano che se ne stanno comodamente seduti sulle sdraio, la piscina comunale che viene vista come il mare sotto il pontile del Forte. Poi ancora la critica alla pratica del doping ed anche un richiamo al vero valore dello sport che non deve essere considerato il denaro. Non sono mancate anche critiche ironiche al sindaco Buratti al progetto Citta’ dello Sport 2013. Al termine del concorso gli studenti hanno ricevuto premi e riconoscimenti, ed anche l’invito a continuare a coltivare quella vena satirica della quale, visti i tempi che corrono, c’e’ e ci sara’ forse sempre piu’ bisogno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento