L’ArcAnthea trova subito il riscatto

BASKET DNB - Bella risposta dei biancorossi che vincono (80-65) sul campo del Costa Volpino. Gara controllata e gestita dalla squadra di coach Russo che ha cosi’ difeso il secondo posto in classifica. E domenica arriva Empoli.

-

5_3_12__arcanthea.jpg

L’ArcAnthea non sbaglia mai due volte di seguito. Ed allora ecco puntuale il sollecito riscatto sul campo del Vivigas Costa Volpino dove i biancorossi passano 80 a 65 al termine di una partita avuta sostanzialmente sempre in pugno e ben controllata. Buon approccio della squadra di coach Russo che ha tanta voglia di ripartire dopo il sorprendente stop di Castelnovo. Subito un confortante 13 a 5 a testimoniare la grinta (e la superiorita’) di Drocker e compagni. In realta’ i bergamaschi non mollano e soprattutto nel secondo/quarto ispirati da un buon Furlanis riescono a riportarsi a contatto almeno in un paio di occasioni. Sereni e lo stesso Drocker pero’ si fanno vedere e Lucca chiude avanti di +5 (41-36) all’intervallo lungo. Ma e’ nel terzo minitempo che i biancorossi operano il break decisivo. Le bocche da fuoco Barsanti, Scrocco ed il solito straripante Parente (tutti in doppia cifra) schiantano la resistenza degli orobici e il vantaggio si dilatata attestandosi sempre intorno, o anche oltre, i dieci punti. Finisce come detto 80-65 per l’ArcAnthea che riprende cosi’ sicura la sua corsa al vertice confermando il secondo posto in classifica alle spalle della capolista Castellanza. E domenica prossima si torna al Palatagliate contro il Gross Computer Empoli in una sfida non facile e resa ancor piu’ insidiosa dal fatto che si trattera’ anche di un derby.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento