Niente regali da Lucca campione

CALCIO ECCELLENZA - Tenere alta la concentrazione, con un campionato stravinto e la serie D in testa, è impresa a dir poco ardua. Il tecnico rossonero Lazzini, però, non vuole fare sconti.

-

A partire dalla sfida interna con l’Albinia, sulla carta avversario alla portata anche se i grossetani sono affamati di punti salvezza per lasciare il terzultimo posto in classifica, che al momento dividono con l’Urbino Taccola.
Al “Porta Elisa”, quindi, non vedremo rivoluzioni ma solo qualche cambiamento dettato dall’infermeria.
All’andata finì 2-0 per il Fc Lucca, firmato dalla premiata ditta Aliboni-Constantin. Ma non fu tutto così facile perché i rossoneri, al “Combi” di Albinia, ebbero il loro bel daffare per arginare la reazione dei grossetani dopo il primo gol.
In tribuna, ad applaudire i rossoneri “scudettati” in Eccellenza, è atteso anche Corrado Orrico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento