Pesce sequestrato in Garfagnana

GARFAGNANA - I controlli della Guardia costiera di Viareggio si sono estesi nella zona della Garfagnana per la verifica della filiera della pesca, dal momento della cattura in mare sino alla tavola del consumatore.

-

20_07_11_capitaneria.jpg

Sono state rilevate diverse irregolarità, e contestate infrazioni per un totale di circa 6.500 euro. In una pescheria sono stati trovati 31 chili di prodotti ittici che acquistati freschi venivano e poi congelati senza che venisse fornita specifica informazione al consumatore. In un supermercato, invece, sono state trovate alcune confezioni di antipasto di mare scadute dal mese di febbraio. Tutto il pesce non in regola è stato sequestrato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento