Rapina alle poste di San Concordio

LUCCA - Rapinatori in azione in tarda mattinata all’ufficio postale di via Nottolini, a San Concordio. 3 uomini con accento meridionale ed il volto coperto da bandana e cappucci si sono fatti consegnare 8.500 euro.

-

I malviventi hanno detto di essere armati, senza pero’ mostrare nessuna arma. Malgrado cio’ sono riusciti a farsi consegnare il denaro contenuto nelle casse dell’ufficio, in tutto 8.500 euro. Per ritardare l’allarme e quindi l’intervento delle forze dell’ordine hanno rinchiuso in un bagno il direttore, due impiegati e l’autista di un furgone postale che stave effettuando una consegna all’ufficio. Subito dopo si sono dileguati a piedi facendo perdere le proprie tracce. Nessuno ha fortunatamente riportato ferite, ma solo un po’ di spavento. Appena scattato l’allarme sul posto sono arrivate le volanti, agenti della squadra mobile della Questura e della Polizia Scientifica che hanno cercato eventuali impronte lasciate dai rapinatori. Per il resto della giornata l’ufficio postale e’ rimasto chiuso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento