Si estendono fognature e acquedotto

LUCCA - In partenza i lavori per nuovi tratti di fognature e acquedotto nell'Oltreserchio e altri paesi. L'annuncio è stato dato dal sindaco di Lucca Mauro Favilla, assieme agli assessori Agnitti e Dinelli.

-

Il calendario prevede l’aggiudicazione delle gare di appalto il 28 marzo. I primi cantieri, per complessivi 2 milioni e 700mila euro, potrebbero essere quindi già aperti in aprile.
Riguarderanno il prolungamento di fognatura e acquedotto in via Larga a Tempagnano, via Nieri e via Cecchetti a S. Cassiano, via del Giardino a Pontetetto, in via per Sant’Alessio, dopo il via libera della Provincia che ha la competenza sulla viabilità e in via Sarzanese a Nave, secondo lotto, in questo caso dopo il parere della Soprintendenza per il passaggio sul ponte S. Pietro.
Infine, previsto anche il prolungamento della sola fognatura in via della Chiesa a Saltocchio, e in via Sarzanese a Nave, primo lotto.
Nel 2012 inoltre sono previsti altri lavori per un importo di altri 8 milioni. L’intervento più importante, per un milione di euro, è previsto per l’adeguamento del depuratore di Pontetetto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento