Violentata dall’amico conosciuto su Facebook

PISA - Una ragazza lucchese di 21 anni e’ stata vittima di una violenza sessuale. Arrestato il presunto responsabile, un giovane di Ponsacco di 22 anni.

-

11_12_carabinieri.jpg

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane avrebbe adescato la ragazza su Facebook, proponendole un lavoro come ragazza immagine. Poi, la notte del 21 febbraio, usciti da un locale di Marina di Pisa, la ragazza sarebbe stata violentata all’interno della vettura del giovane. Gli esami condotti sulla ragazza avrebbero confermato la violenza. Il giovane è agli arresti domiciliari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento