Crollo del soffitto all’Itis Fermi

LUCCA - Nuovi problemi negli edifici scolastici. Pochi minuti prima dell’inizio delle lezioni si è staccata una parte di soffitto nell’atrio dell’Itis Fermi. Al momento del cedimento la scuola fortunatamente era chiusa.

-

iti.jpg

La dirigente scolastica Donatella Buonriposi ha subito chiuso l’istituto agli studenti e ai docenti e ha sospeso le lezioni per timore che potessero verificarsi altri cedimenti del soffitto. Secondo i tecnici della Provincia di Lucca, l’ente che ha competenza sugli edifici che ospitano le scuole superiori, il crollo è stato causato dalla rottura dei mattoni che compongono le pignatte. La scuola rimarrà chiusa anche venerdì per consentire ai tecnici della Provincia di fare i sopralluoghi su tutto l’edificio e verificare la sicurezza strutturale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento