Incendi boschivi, marzo da record

PROVINCIA DI LUCCA - La stagione degli incendi è appena cominciata, ma l’inizio non è stato affatto confortante. A dirlo sono i dati diffusi dalla Regione.

-

La siccità, appena attenuata dalla pioggia degli ultimi giorni, ha fatto del marzo scorso il peggiore da cinque anni a questa parte per quanto riguarda gli incendi boschivi.
La provincia di Lucca è stata la più colpita della Toscana. Sia per il numero di incendi (52) che per la superficie interessata: oltre 141 ettari.
Ma come detto è stato tutto il territorio regionale a registrare un numero di incendi del tutto anomalo, se confrontato con lo stesso mese degli ultimi anni: 225 contro una media del periodo di circa 30. Discorso analogo può essere fatto per la superficie boscata andata in fumo; i dati ancora provvisori parlano di poco più di 358 ettari, contro una media annuale di 58 ettari relativa al quinquennio 2007-2011.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento