Perseguita la ex, denunciato artigiano

LUCCA - La Squadra Mobile di Lucca ha denunciato un artigiano di 47 anni, residente a San Donato, per furto, incendio, calunnia e atti persecutori nei confronti dell’ex compagna, una donna lucchese di 18 anni più giovane.

-

copia_di_copia_di_12_10_10_polizia_prostituzione21.jpg

I rapporti fra i due si erano complicati quando la donna aveva deciso di interrompere la relazione.
Fra i gesti messi in atto dall’uomo, anche il furto e l’incendio dell’auto che lui stesso le aveva regalato all’ inizio del loro rapporto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento