Violento incendio distrugge la Saett

GALLICANO - Ammontano a centinaia di migliaia di euro i danni provocati dall’incendio che martedì sera ha avvolto la Saett, azienda di Gallicano che commercia e installa materiali elettrici e idrosanitari.

-

img_gallicano.jpg

Le fiamme sono scoppiate poco dopo le 20, quando nella ditta non c’era più nessuno. In pochi attimi il rogo ha invaso tutto il capannone di via Bartolini mandando in fumo il materiale stoccato e lo show-room, risparmiando solo una parte degli uffici. Nonostante l’immediato intervento dei vigili del fuoco, arrivati con sei squadre da Lucca, Castelnuovo e Viareggio, l’incendio ha sostanzialmente distrutto lo stabile che è stato dichiarato inagibile. I pompieri hanno impiegato tutta la notte per domare le fiamme.
La Saett, che nel campo degli idrosanitari opera con il marchio Hydro Blue, occupa 12 dipendenti. Sulle cause del fatto indagano i carabinieri di Gallicano, ma con ogni probabilità le fiamme sono scoppiate per motivi accidentali, forse da un quadro elettrico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento