Ad Ajello e Gasperetti il Premio Benedetti 2012

BARGA - Nello Ajello e Marco Gasperetti hanno ricevuto il premio intitolato al giornalista lucchese, fondatore di Oggi, L’Europeo e L’Espresso. Assegnati anche i due premi riservati ai ragazzi delle scuole.

-

Una passeggiata nel centro storico di Barga e poi al Teatro dei Differenti, a raccontare qualche aneddoto sul collega più caro che abbia mai avuto. Così Nello Ajello, giornalista di Repubblica, ha trascorso la giornata barghigiana che lo ha visto ricevere il premio Arrigo Benedetti 2012. Il premio fondato lo scorso anno da Provincia e Comune di Barga per celebrare il giornalista lucchese, fondatore di Oggi, L’Europeo e L’Espresso, è stato assegnato anche a Marco Gasperetti, uno dei cronisti toscani più apprezzati del Corriere della Sera, tra i fondatori di Kataweb. L’altro momento atteso del Premio Benedetti è stato il riconoscimento ai ragazzi delle scuole che hanno partecipato al bando. Il primo premio per la sezione Licei è andato a Benedetta Tomei del Liceo Sociopsicopedagogico Machiavelli di Lucca. A Lia Santi, dell’ITC Magri di Barga, il riconoscimento per il pezzo migliore nella sezione Tecnico-professionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento