Favilla: “Decisiva la frammentazione”

LUCCA - Così Mauro Favilla, il sindaco uscente del Pdl, che non è riuscito ad andare nemmeno al ballottaggio, battuto dal candidato dell'Udc Pietro Fazzi.

-

31_01_favilla.jpg

Per il momento Favilla ha preferito non rispondere alle domane dei giornalisti, ma si è affidato ad un comunicato stampa:
“Prendo atto del risultato uscito dalle urne che evidenzia in particolare come esista un vero “partito” degli scontenti, che vale ben il 45 % dei voti, che ha deciso di non andare ad esprimere la propria opinione. I numeri confermano che, mentre le sinistre hanno mantenuto il proprio elettorato, dall’altra parte la forte frammentazione del centro destra, oltre a disperdere il voto ha perfino tenuto molti cittadini lontano dalle urne.
Ringrazio tutti coloro che mi hanno dimostrato fiducia e, in merito al futuro, per adesso, posso solo dire che un’indicazione di voto scaturirà solo da un incontro che intendo fare al più presto con tutte le liste che mi hanno sostenuto.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento