La festa dei lavoratori

PROV. DI LUCCA - Il primo maggio è stato celebrato dai sindacati con manifestazioni unitarie in Garfagnana e Versilia.

-

Una festa del 1 maggio più partecipata rispetto agli anni precedenti, quella celebrata a Stiava, nel Comune di Massarosa. Forse perchè mai come in questi ultimi dodici mesi il lavoro è stato sentito come un bene in pericolo. La mattinata è iniziata con il concentramento in Piazza Cosci, poi c’è stato il corteo per le vie del paese. Infine il saluto del sindaco di Massarosa, Franco Mungai, e il comizio conclusivo per Cgil Cisl Uil di Renato Santini, Segretario Confederale Cisl Toscana.
La crisi ha inciso in maniera forte su tutti i settori produttivi anche in provincia di Lucca. I sindacati hanno chiesto alle amministrazioni locali di adottare politiche in difesa dei redditi più bassi e contro l’evasione fiscale. Tra le altre iniziative sul territorio, da segnalare il presidio dei lavoratori Corsonna a Fornaci di Barga,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento