La versione di Umberto Vangelisti

BASKET DNB - Il General Manager dell’ArcAnthea racconta come sono andate le cose nell’infuocata gara di Bologna. Attesa per gara-due, mercoledi’ sera al Palatagliate. La squadra di Russo puo' accedere alla finale.

-

22_5_12__arcanthea.jpg

L’infernale ed incredibile serata bolognese non puo’ essere dimenticata in poche ore. Quanto accaduto domenica sera al PalaDozza ha avuto i suoi effetti anche a livello disciplinare. Due giornate di squalifica al campo dei felsinei e divieto della Questura di Bologna ai tifosi emiliani di seguire la loro squadra a Lucca dove mercoledi’ sera (ore 21) e’ in programma ArcAnthea-Sogema. I dirigenti lucchesi sono amareggiati. Il general manager Umberto Vangelisti e’ venuto a trovarci in redazione e ha riassunto in una lunga intervista cosa e’ realmente accaduto. Ma per fortuna c‘e’ anche il basket, quello semplicemente giocato sul parquet. E li’, dopo la meritata vittoria di Bologna, la squadra di coach Roberto Russo ha la ghiotta possibilita’ di chiudere il conto. Tutto vero anche se Vangelisti non dimentica un altro aspetto non meno importante, ovvero la sicurezza delle famiglie e degli spettatori che seguiranno la partita che andra’ in onda giovedi’ sera alle ore 21,30 con la telecronaca a cura di Gianluca Mirandola. Infine un’ordinanza del Prefetto di Lucca vieta la vendita dei biglietti d’ingresso ai residenti nella provincia di Bologna. Per assistere alla partita sara’ percio’ necessario esibire un documento di identita’.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento