Lammari ai playoff, ora si puo’

CALCIO ECCELLENZA - La squadra di Fracassi sale al quarto posto, seppur in coabitazione con il PesciaUzzanese. Dopo la pesante sconfitta di Castelfiorentino il Ghivizzano esonera Moschetti e affida la squadra a Ferracuti.

-

9_5_12__lammari_calcio.jpg

Il Lammari ci crede e a 90 minuti dalla fine ne ha ben donde. La squadra di Fracassi ha battuto 2 a 1 il Montemurlo in quello che era un confronto diretto per la zona playoff. Una vittoria che consente ai gialloblu capannoresi di scavalcare i biancorossi pistoiesi e di insediarsi al quarto posto della classifica in compagnia del PesciaUzzanese. In soldoni: qualora domenica prossima il Lammari riuscisse a fare bottino pieno sul campo della Pro Livorno, allora gli spareggi-promozione sarebbero realta’. Playoff peraltro gia’ guadagnati da Massese e Pisa SC. I bianconeri di Gino Tazzioli passano 2-1 a Quarrata in un concitato finale grazie ad una rete di Angelotti in zona-Cesarini. Certo e’ che la Massese con 11 punti di vantaggio sulle inseguitrici potrebbe evitare anche il primo turno dei playoff. Nota finale dedicata al Ghivizzano. I biancorossi crollano (0-4) a Castelfiorentino e tutto cio’ costa la panchina a Paolo Moschetti. Cosi’, ad una giornata dalla fine, di un torneo inferiore alle attese e al potenziale della squadra, la societa’ si affida a Corrado Ferracuti nella doppia veste di allenatore-giocatore. Sara’ l’ex-rossonero a guidare il Ghivizzano nella gara interna al Carraia contro la Lampo. Poi sara’ tempo di voltare pagina, in tutti i sensi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento