L’arte negli occhi dei più piccoli

LUCCA - La Fondazione Ragghianti ha proposto una serie appuntamenti ai bambini per educarli alla fruizione e alla lettura dell’arte contemporanea. Un progetto nato per fornire gli strumenti per capire l’arte non figurativa.

-

Curatrici del progetto Federica Chezzi e Claudia Tognaccini, che lo hanno articolato in due fasi. Durante il primo momento, quello propositivo, sono state mostrate ai bambini le opere di artisti dell’età contemporanea come Picasso, Chagall, Klee, Mirò e poi è stato chiesto agli studenti cosa ne avevano capito. La seconda fase, quella dei laboratori, è stata incentrata su attività pratiche come quella rivolta ai più piccoli intitolata “Cosa ti porti al guinzaglio”, che ha permesso ai ragazzi di proporre le loro opere contemporanee.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento