Rapina con aggressione in villa

FORTE DEI MARMI - Gli agenti del commissariato di Forte dei Marmi stanno indagando su una rapina messa a segno in una villa a Vittoria Apuana, nel corso della quale i malviventi hanno aggredito il padrone di casa.

-

Gli agenti del commissariato di Forte dei Marmi stanno indagando su una rapina messa a segno in una villa a Vittoria Apuana, nel corso della quale i malviventi hanno aggredito il padrone di casa. I rapinatori sono entrati in azione in piena notte. Volto coperto, italiani, hanno svegliato il proprietario di circa 50 anni libero professionista che era a letto da solo invitandolo a disattivare il sistema di allarme che aveva nel garage. L’uomo non ha obbedito e ha fatto scattare l’allarme. A questo punto i malviventi hanno reagito in modo violento colpendolo con un pugno. Poi hanno preso un borsello, che però non conteneva soldi e sono fuggiti. Sul posto è arrivata una volante del commissariato di polizia, ma i due banditi erano riusciti a far perdere le proprie tracce. Il borsello è stato rinvenuto vicino all’abitazione. In seguito alla botta ricevuta in volto l’uomo si è fatto refertare con una prognosi di sette giorni. Sono in corso indagini per risalire agli autori della rapina.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento