Rubava dai portafogli dei colleghi

LUCCA - I carabinieri hanno arrestato per furto aggravato la segretaria particolare dell’amministratore delegato della Geal, società di gestione dei servizi idrici a Lucca.

-

Le indagini erano iniziate nel mese di gennaio quando alcuni dipendenti della Geal di Viale Luporini, avevano subito il furto di denaro dal portafogli durante l’orario di lavoro.
Furti di lieve entità, 10, 20, 50 euro, ma che avevano fruttato al ladro un totale di circa 2000 euro.
Anche l’amministratore delegato, Paolo Saccani, dopo aver appreso dei furti dagli impiegati, aveva denunciato l’accaduto ai carabinieri, che nel frattempo avevano già ricevuto una decina di denunce dalle vittime. E’ stato quindi stato predisposto un apposito controllo. La donna, fermata subito dopo l’ennesimo colpo, alla richiesta dei carabinieri tirava fuori spontaneamente dalle sue mutande le due banconote risultate compatibili con quelle che erano state precedentemente segnate dagli stessi inquirenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento